Allarme

Smog alle stelle, è boom di malattie respiratorie nei bambini. Sacchetti: “Inquinanti anche in casa”

11 gennaio 2020

In queste giornate, in cui l’inquinamento dell’aria nella nostra provincia è alle stelle, si è registrato un incremento di patologie a carico dell’apparato respiratorio nei bambini tra cui bronchiti, asma e infiammazioni. Lo smog fa male alla salute, ormai è scientificamente provato. Studi recenti dimostrano che ha effetti addirittura sul patrimonio genetico con possibilità di trasmettere problematiche alle generazioni future. “L’inquinamento non è solo esterno, è presente anche nelle nostre case – spiega il pediatra Roberto Sacchetti – il principale incriminato è il fumo di sigaretta, ricordiamo che un terzo dei genitori fuma all’interno della propria abitazione, anche alla presenza dei bambini. Gas dei fornelli e riscaldamento rappresentano altri inquinanti a rischio. Inoltre l’esposizione continua agli inquinanti dell’aria – prosegue Sacchetti – determina problemi di sviluppo della funzione polmonare dei bambini”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE