Cortemaggiore

“Effetto Klimt”, dopo 42 anni restituita una antichissima catena rubata dalla chiesa di S.Giovanni

10 febbraio 2020

Dopo ben 42 anni, ha restituito, facendola recapitare anonimamente in parrocchia, una catena con manette del 1748 che era stata rubata dopo che, per più di 200 anni era rimasta appesa sulla facciata della chiesa di San Giovanni, sulla centrale via di Cortemaggiore, in largo Umberto. I fatti risalgono al 1978, quando il ragazzo di allora, approfittando di una impalcatura eretta per la sistemazione del tetto dell’oratorio stesso, si arrampicò, senza essere visto da nessuno e staccò dal muro la catena e se la portò a casa. Da quel momento si persero le tracce. Un episodio che, per certi versi, ricorda quello delle scorse settimane quando il capolavoro di Gustav Klimt, “Ritratto di Signora”, è stato fatto ritrovare in circostanze misteriose dopo decenni di ricerche successive al furto alla Galleria Ricci Oddi.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ’ IN EDICOLA

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia