Anche alberi caduti

Forte vento, super lavoro per i pompieri. Si pensa a un canadair per un incendio a Piozzano

26 febbraio 2020

Città ma soprattutto provincia oggi hanno fatto registrare forti raffiche di vento che, in alcuni casi, hanno provocato danni e situazioni a rischio. In particolare, nel comune di Cadeo, un grosso albero è precipitato al suolo intorno alle 14 lungo strada Zapellazzo. Una caduta che non ha fortunatamente provocato danni o feriti, ma che è costata la chiusura della strada per consentire ai vigili del fuoco di procedere con la rimozione del grosso fusto.

Nel pomeriggio, alcune lamiere pericolanti poste sulla copertura di un immobile di via Cella ha richiesto l’intervento dei pompieri di Piacenza. Identica situazione con un’insegna in strada Valnure, proprio a ridosso della caserma. La situazione più grave però, è quella che riguarda la zona di Piozzano, a Poviago, una frazione, dove una piccola porzione di bosco è andata in fumo. L’intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha evitato il peggio, ma non si è ancora esaurito. Proprio a causa del vento forte, il focolaio è ancora attivo e ha richiesto anche l’intervento dei volontari. Si sta valutando addirittura l’intervento di un canadair per raggiungere la zona più impervia interessata dal rogo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia