“Ospitati con affetto”. L’elogio ai vigili del fuoco dei sei medici di rinforzo

03 Aprile 2020

L’emergenza sanitaria di queste settimane non ha smorzato la solidarietà e la generosità di quanti stanno lavorando per dare aiuto – medico ma non solo – a quanti sono colpiti dal coronavirus. Tra questi ci sono i sei medici giunti giovedì 26 marzo in rinforzo ai colleghi piacentini che con una lettera aperta inviata al capo dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, Salvatore Mulas, hanno voluto esprimere tutto il loro ringraziamento al personale della caserma dei vigili del fuoco di Piacenza, nella quale sono ospitati dal loro arrivo.
Ecco il testo della lettera.

Noi medici della “Task Force Medici Emergenza COVID-19”, incaricati dal Dipartimento della Protezione Civile di fornire supporto ai colleghi dell’Ospedale di Piacenza dal 27 marzo al prossimo 16 aprile per l’emergenza Coronavirus, ci pregiamo di segnalarle il comportamento encomiabile tenuto dal personale in servizio presso il Comando Provinciale dei Vigili del fuoco di Piacenza.
Fin dall’inizio del nostro impegno a fianco dei medici piacentini sfiancati dalla terribile epidemia, il Comando di Piacenza si è assunto l’onere di ospitarci presso la sua sede per assicurarci quotidianamente il vitto serale ed il supporto necessario ad assolvere al meglio il nostro servizio.
A noi medici non è però sfuggito quanto gli uomini e le donne del Comando siano andati al di là del semplice compito d’ufficio. Tutto il personale ha fatto letteralmente a gara per assicurarci il massimo benessere possibile e farci sentire l’affetto e la riconoscenza della popolazione per il nostro volontario impegno, certamente non scevro di concreti rischi per la nostra stessa salute.
Medici ed infermieri non sono i soli in prima linea nella battaglia contro questa grave epidemia.
Anche i Vigili del fuoco di Piacenza, con un terzo di contagiati (alcuni dei quali in gravi condizioni) stanno pagando un pesante tributo al Coronavirus. Questa sorte ci unisce in un comune, fraterno sentire.
Vogliamo pertanto esprimere il nostro più cordiale GRAZIE ai Vigili del fuoco di Piacenza, garanzia di sicurezza per questa Italia ferita.

Piacenza, 2 aprile 2020

dr. Giovanni De Francisci
dr.ssa Stefania Greco
dr.ssa Cinzia Lo Conte
dr.ssa Carla Mauro
dr. Alberto Rossi
dr.ssa Gloria Taliani

© Copyright 2021 Editoriale Libertà