Carabinieri

Borgovono, caserma chiusa per Covid-19. Da oggi la Stazione mobile

8 aprile 2020

Sono due i carabinieri in servizio alla caserma di Borgonovo risultati positivi al Covid-19. Per questo, come anticipato ieri, l’edificio è stato chiuso per evitare possibili rischi di diffusione del contagio.
Da oggi è operativa la “Stazione mobile”, collocata nei pressi della caserma stessa, aperta il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 09.00 alle 12.00 e il martedì, giovedì e sabato dalle 16.00 alle 18.00.
Per le eventuali esigenze domenicali, è disponibile il vicino Comando Stazione di Castel San Giovanni.

Le condizioni dei due carabinieri ammalati non sarebbero preoccupanti, sebbene per uno dei due sia stato necessario il ricoverato all’ospedale di Castelsangiovanni. I militari avrebbero manifestato alcuni dei classici sintomi dell’infezione, tra cui febbre e tosse, e sono stati sottoposti al tampone, che ha dato esito positivo. Immediatamente, come misura precauzionale, tutto il personale in servizio è stato messo in quarantena.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone