Protezione civile, consegnate ai Comuni piacentini 130mila mascherine

09 Aprile 2020

Sono partiti all’alba di oggi, giovedì 9 aprile, i volontari del Coordinamento di Protezione civile che hanno consegnato ai Comuni piacentini i pacchi contenenti le mascherine fornite dalla Regione Emilia Romagna.
Una cinquantina i volontari impegnati nella distribuzione dei pacchi contenenti i dispositivi destinati agli enti locali che nei prossimi giorni avvieranno, con diverse modalità, la consegna ai nuclei familiari. Da Cerignale a Ottone, da Ferriere a Pecorara, fino ad arrivare a Piacenza, tutti i municipi sono stati raggiunti dalla Protezione civile per la consegna dei dispositivi di protezione personale.

“Un’altra iniziativa che a breve ci vedrà coinvolti è il Carrello Solidale  – spiega il responsabile del Coordinamento di Protezione Civile, Leonardo Dentoni -. Alcuni supermercati hanno aderito all’iniziatriva di solidarietà e i cittadini potranno lasciare alimenti per chi è in difficoltà. I nostri volontari passeranno a ritirarli per la consegna all’Emporio Solidale di Piacenza”.

Per la Protezione Civile oggi è stato un giorno impegnativo ma ricco di soddisfazioni grazie anche al flash mob di ringraziamento davanti all’ospedale e alla visita alla sede attuale e a quella futura in fase di realizzazione a Montale da parte dell’assessore Irene Priolo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà