Castell'Arquato

Decessi al Vassalli-Remondini, la replica del gestore della casa di riposo

11 aprile 2020

Negli ultimi giorni, nella struttura Vassalli Remondini di Castell’Arquato, a causa di notizie non veritiere o addirittura false e gravemente diffamatorie diffuse tramite la stampa dal presidente dell’Ipab Castellana, si è creata una situazione di grave turbamento sia negli ospiti che nelle famiglie che rischia di minare il rapporto di fiducia esistente nel personale sanitario della struttura”. Inizia così la replica della cooperativa Pro.Ges., gestore della casa di riposo Vassalli Remondini, con le dichiarazioni del direttore sanitario della struttura e del sindaco di Castell’Arquato, in relazione alle vicenda dei decessi registrati nelle settimane scorse nella struttura.

Ecco il testo integrale:
REPLICA VASSALLI REMONDINI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda