Partite a carte clandestine nei box, cene ad alto tasso alcolico: super lavoro per la polizia

12 Aprile 2020

Controlli intensificati nelle ultime ore da parte delle forze dell’ordine che stanno presidiano strade di città e provincia per le verifiche relative al rispetto delle norme anti-contagio.

Ieri però, in via Campi a Piacenza, intorno alle 18.30, è stato necessario un intervento all’interno di alcuni box sotterranei di un condominio. Gli agenti hanno individuato quattro uomini ucraini e romeni di età compresa tra 15 e 43 anni, intenti a bere birra e liquori durante una partita a carte. Sono stati tutti sanzionati.

Verso scorso invece, verso le 23, intervento in via Roma per una festa segnalata all’ultimo piano di un condominio. All’arrivo della polizia, sono state spente tutte le luci e chiusa la porta. Trascorsi alcuni minuti però, i condomini hanno riaperto e i poliziotti hanno potuto appurare come fosse in corso una cena tra ucraini tra i 15 e i 53 anni. Erano tutti ubriachi e anche in questo caso sono stati sanzionati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà