Dopo il lockdown

E’ tornato il mercato a Castello, gli ambulanti: “Una boccata d’ossigeno”. Malcontento tra spuntisti

24 maggio 2020

“Finalmente, una boccata di ossigeno”. Così ambulanti e avventori hanno salutato il ritorno a Castelsangiovanni del mercato a pieno regime. Piazza XX Settembre e piazza Olubra, sono tornate ad ospitare tutti 120 ambulanti, eccetto spuntisti e venditori di merce usata. Questa cosa ha suscitato qualche mal di pancia. Per il resto si è vista tanta gente, desiderosa di riconquistare spazi di normalità, ma disciplinata. Di affari ancora pochi ma, a detta degli ambulanti, l’importante era ricominciare. Proteste invece tra gli spuntisti che non hanno potuto posizionare la merce. “Non è giusto, siamo fermi dal 16 febbraio”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE