Via Farnesiana

Non ce l’ha fatta l’anziano investito ieri pomeriggio da un suv. Colletta per il funerale

30 giugno 2020

Non ce l’ha fatta l’anziano investito da un suv nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 29 giugno, in via Farnesiana a Piacenza. L’uomo, di 76 anni, era in sella alla sua bicicletta quando è stato travolto e trascinato per una quindicina di metri sull’asfalto. Le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi, tanto che era stato disposto il trasporto d’urgenza all’ospedale Guglielmo da Saliceto, dove purtroppo è deceduto nella notte.

Al volante del suv, secondo una prima ricostruzione, una donna che stava percorrendo via Farnesiana in direzione di piazzale Velleia quando l’anziano, proveniente da via Camia, si è immesso sulla carreggiata attraversando le strisce pedonali in sella al suo velocipede. La donna non ha avuto il tempo di frenare, travolgendolo.

L’uomo, stando alle informazioni raccolte, non aveva parenti stretti: per questo gli amici e i conoscenti del bar che era solito frequentare, in città, hanno organizzato una colletta per provvedere alle spese del funerale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE