In Val Trebbia

Un chilo di marijuana sull’auto: in manette 19enne fermato dai carabinieri

2 luglio 2020


Un 19enne è finito in manette con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane incensurato è stato fermato dai carabinieri del Norm di Bobbio per un controllo e dalla perquisizione dell’auto è emerso un chilo di marijuana destinata con ogni probabilità allo spaccio in Val Trebbia. Il processo è stato rinviato all’autunno e nel frattempo il giudice lo ha rimesso in libertà.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE