Dopo l'emergenza

Cavalieri, dame e musica: Piacenza Expo riparte con “Armi e Bagagli”

25 luglio 2020

Duecento espositori provenienti da Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Svizzera e Ungheria, per un appuntamento che non deluderà certamente le attese di appassionati e curiosi.

Dopo quasi cinque mesi di chiusura forzata, dovuta all’emergenza sanitaria che ha duramente colpito anche il nostro territorio, Piacenza Expo è tornato ad ospitare un evento espositivo.

Oggi, sabato 25 luglio, e domani il quartiere fieristico di Le Mose sarà teatro della 16° edizione di “Armi&Bagagli”, il più grande mercato internazionale dedicato alla rievocazione storica di tutta Europa. “L’evento – sottolineano gli organizzatori Cesare Rusalen di Estrela Fiere e Massimo Andreoli di Wavents – è stato organizzato nel pieno rispetto dei protocolli anti-Covid sul distanziamento interpersonale. E’ bello ripartire, dopo la pandemia il settore rievocativo in tutto il mondo era letteralmente in ginocchio, privo di qualsiasi forma di aiuto, incentivo o ammortizzatore sociale”.

“Armi&Bagagli” è partito questa mattina con la presenza di 200 espositori provenienti da Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Svizzera e Ungheria, per un appuntamento che, anche in una situazione di totale straordinarietà, non deluderà certamente le attese di appassionati e curiosi. In contemporanea al mercato della rievocazione storica, con artigiani per tutte le epoche uniti a giullari, musici, teatranti, giocolieri, trampolieri nonché a un’intera area riservata all’enogastronomia storica e tradizionale, sono confermati anche gli ormai consolidati eventi collaterali: “Expo Arc”, fiera dedicata al mondo dell’arco in tutte le sue espressioni e declinazioni sportiva, culturale, artigianale, didattica, storica e venatoria, “Piacenza Militaria”, storica mostra/mercato di collezionismo militare, “Coltelli”, mostra mercato dedicato all’arte della coltelleria di pregio.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE