Denunciati due ubriachi

Litigano, scagliano una sedia sulla Statale 45 e centrano un’auto

19 agosto 2020

Ieri, 18 agosto, in località La Verza nei pressi di un bar lungo la Statale 45, un automobilista di passaggio è stato colpito intorno alla mezzanotte da una sedia scagliata sulla strada: subito ha allertato i carabinieri. Gli autori del gesto, un 26enne nato in Ucraina e un 25enne tunisino (entrambi residenti in provincia di Milano) sono stati subito intercettati dai militari.

La pattuglia del Radiomobile, intervenuta sul posto, ha trovato i due giovani in evidente stato di alterazione alcolica mentre stavano animatamente discutendo tra loro. Uno era seduto sull’asfalto e inveiva contro l’altro che, a torso nudo e barcollando, si aggirava nei pressi del bar. Il tutto mentre una loro amica (rimasta sobria) tentava di farli salire sull’auto per riportali a casa. I tre avevano trascorso l’intera giornata lungo le rive del fiume Trebbia dove, a quanto pare, avrebbero consumato parecchi alcolici. Sulla via del ritorno sarebbe nata una discussione, degenerata poi al punto che, dopo essersi fermati nei pressi del bar chiuso lungo la Statale 45, il tunisino avrebbe preso e scagliato una sedia di alluminio contro l’amico che però sarebbe riuscito a schivare il colpo. La seggiola sarebbe quindi finita sulla strada proprio mentre stava passando una vettura con alla guida un giovane residente in provincia di Lodi. Il veicolo ha riportato la rottura del faro anteriore destro ed un’ammaccatura sul cofano.

La pattuglia del Radiomobile, con non poca fatica, ha identificato i presenti, li ha riportati alla ragione e li ha convinti a salire sull’auto della loro amica. I due sono stati sanzionati per ubriachezza e denunciati per danneggiamento.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE