Recuperato e fatto brillare l’ordigno bellico trovato vicino a un parco giochi

01 Settembre 2020

Ieri un cittadino residente a San Giorgio ha denunciato ai carabinieri della locale stazione il rinvenimento di un ordigno bellico in un campo agricolo confinante con la sua abitazione e vicino ad un parco giochi.
Si trattava di uno spezzone di bomba d’aereo da 20 libbre di fabbricazione americana della Seconda guerra mondiale. Sul posto i carabinieri di San Giorgio hanno delimitato l’area e segnalato il rinvenimento alla Prefettura.
Gli artificieri dell’esercito del Secondo reggimento Genio pontieri sono prontamente intervenuti per mettere in sicurezza l’ordigno, che poi è stato fatto brillare questa mattina in un’area idonea. Durante le due operazioni, l’assistenza sanitaria è stata fornita rispettivamente dalla Croce Rossa di Farini e di Piacenza.
Nelle aree limitrofe all’aeroporto ci sono stati tanti rinvenimenti di questa tipologia di bombe che venivano sganciate con lo scopo di rendere inservibili le piste.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà