Tentata violenza

Quartiere Roma, donna aggredita e rapinata da uno sconosciuto

10 settembre 2020

Una sessantenne piacentina era uscita di casa nella serata di lunedì 7 settembre per fare una passeggiata e, mentre rincasava nella zona di via Roma a Piacenza, ha incontrato un uomo che le ha chiesto alcune indicazioni. In base alla sua testimonianza, lo sconosciuto l’ha seguita e quando lei ha aperto la porta del suo appartamento, l’ha aggredita. La vittima ha chiesto aiuto cercando di divincolarsi. Lui avrebbe anche tentato di abusare di lei ma, forse a causa delle urla, ha desistito. Prima di fuggire le ha morso la mano e le ha strappato la catenina d’oro dal collo. La donna terrorizzata ha contattato il 112 raccontando l’accaduto ed è stata condotta al pronto soccorso per le medicazioni.

Fortunatamente le sue condizioni non destano preoccupazione ma, ovviamente, la donna era sotto choc.

I carabinieri stanno lavorando per risalire all’aggressore descritto come un uomo dalla carnagione olivastra, probabilmente nordafricano, sui 35 anni. L’uomo rischia le accuse di tentata violenza e rapina.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE