Carabinieri

San Giorgio, coltivava piante di marijuana in casa: denunciato

11 settembre 2020

Denunciato per produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti. L’altro giorno, i carabinieri di San Giorgio hanno fermato un 33enne – originario di Agrigento e residente da tempo nel paese – con precedenti. L’uomo aveva due serre con dieci piantine di marijuana alte circa un metro e mezzo. Il “box” era attrezzato con tutto l’occorrente: lampada per la stimolazione della fioritura, estrattore per il ricircolo d’aria con relativo filtro per assorbimento degli odori, temporizzatore per regolare i tempi di “buio” e “luce”, ventilatori e termometro per la misurare la temperatura e l’umidità. Le piante, il materiale rinvenuto e i fertilizzanti sono stati sequestrati.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE