Elementari e superiori

Ansia e sospiri di sollievo: prima campanella anche a Castel San Giovanni

14 settembre 2020

A Castel San Giovanni il suono della prima campanella è stato accolto con un po’ di ansia ma anche da un gran sospiro di sollievo. Ai cancelli dell’elementare Tina Pesaro i primi ad entrare lungo i percorsi differenziati predisposti nei giorni scorsi sono stati gli alunni delle ultime classi. “Un po’ di ansia c’è – hanno commentato alcune mamme – ma i bambini devono ritornare a scuola. Non possiamo più tenerli a casa”.

Al vicino liceo Volta niente genitori e clima più rilassato. Per alcuni studenti si prospetta il ricorso, a turno, alla didattica a distanza. “Non siamo preoccupate – commentano alcune ragazze in attesa di entrare – e nemmeno siamo così ansiose di ritornare. Non è poi tanto diverso dagli altri anni a parte qualche precauzione in più “.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE