Castell'Arquato

Notte di scorribande dei ladri: bottino ricco e danni ingenti

19 settembre 2020

 

Notte di razzie quella trascorsa tra giovedì 17 e venerdì 18 settembre a Castell’Arquato in località Case Sparse Martella, sulla via Castellana, all’ingresso del borgo per chi proviene da Fiorenzuola. Una vera e propria scorribanda che ha colpito almeno quattro attività a partire dalle 3 di notte. I ladri, presumibilmente una banda di diverse persone, hanno dapprima fatto visita ad una azienda agricola della vicina frazione di San Lorenzo, dalla quale hanno rubato attrezzature agricole (compresa un’auto Pick Up). Dopodiché la banda di malviventi si è recata in un negozio di ottica, rubando ingenti quantità di occhiali da sole, un computer, cosmetici vari e tutti i contanti trovati come fondo cassa. Non soddisfatti del bottino, i ladri hanno fatto visita anche a un bar poco distante e, dopo aver scardinato e distrutto la porta d’ingresso, hanno prelevato una fornitura di cesoie e messo a soqquadro l’ufficio. L’ultima razzia è avvenuta ai danni di un distributore.

L’inventario preciso della refurtiva è ancora all’esame degli esercenti. Sul posto per le indagini sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Fiorenzuola che, oltre alle testimonianze, verificheranno anche le eventuali telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE