Borgonovo

Ubriaco, picchia la moglie: cinquantenne arrestato per maltrattamenti

4 ottobre 2020

Un uomo, probabilmente ubriaco, si è messo a picchiare la moglie attirando l’attenzione dei carabinieri che lo hanno arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, utilizzando la procedura del codice rosso. E’ accaduto qualche giorno fa a Borgonovo. Protagonista dell’episodio un bracciante agricolo cinquantenne di origini indiane. L’uomo, rincasando, avrebbe avuto una vivace discussione con la consorte, una donna quarantenne anch’ella di origini indiane. Una discussione assai vivace e legata a futili motivi. Purtroppo la situazione è ben presto degenerata e dagli insulti il marito sarebbe passato alle minacce e infine alle vie di fatto malmenando la malcapitata. Le grida della poveretta sono state udite da alcuni vicini di casa, i quali comprensibilmente preoccupati hanno immediatamente telefonato al 112.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE