Recupero di aree degradate in centro, Castel San Giovanni cambia volto

08 Ottobre 2020

Una delle zone più degradate di Castel San Giovanni, tra via fratelli Bandiera, via Allende e via Morselli, sta cambiando volto. Nonostante si tratti di un quadrato del tessuto urbano collocato a pochi passi dal centro storico cittadino, da anni i residenti lamentano il fatto che alcuni dei fabbricati inutilizzati fossero stati trasformati in rifugi di fortuna e in bivacchi notturni. Da alcuni giorni il panorama ha però iniziato a cambiare volto. Alcuni dei fabbricati sono stati abbattuti e altri che sono adiacenti dovrebbero anch’essi essere abbattuti per lasciare spazio ad una riqualifica di tutta l’area.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà