Domani vertice a Roma

Ponte Lenzino, dalla Soprintendenza arriva il via libera per il Bailey

14 ottobre 2020

Il Bailey provvisorio, per ovviare al crollo del ponte Lenzino, si potrà fare più a monte di quello attuale. Non ci sono ostacoli paesaggistici, c’è il via-libera. E si sta definendo la strada per la ricostruzione del viadotto crollato o lì dove si trova – ma completamente rifatto in modo funzionale e moderno – o altrove. Sono le indiscrezioni delle valutazioni preliminari fra Soprintendenza e Ana, i cui rappresentanti hanno effettuato un sopralluogo nella mattinata di martedì 13 ottobre.

E già domani mattina è fissata una riunione al ministero delle Infrastrutture, presente il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE