Non saranno abbattuti

Sottopassaggio alla stazione di Castel San Giovanni, salvi gli alberi

17 ottobre 2020

Verranno salvati gli alberi che nel progetto iniziale di costruzione del sottopasso alla stazione dei treni di Castel San Giovanni avrebbero dovuto essere abbattuti. “Per quanto riguarda gli alberi sul piazzale esterno – fa sapere RFI – come concordato con il Comune abbiamo modificato la modalità di costruzione dei muri della rampa in uscita dal sottopasso. Questa modifica consentirà di salvaguardare le radici degli alberi”. Resta invece ancora al palo il cantiere che avrebbe dovuto partire a settembre e che invece partirà, secondo quanto viene annunciato da RFI, a fine ottobre.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE