Prevenire i disturbi alimentari, progetto FoodNet alle elementari

21 Ottobre 2020

Da ottobre a scuola si impara una nuova materia:il legame tra cibo ed emozioni.  E’ il Progetto FoodNet, dedicato alla prevenzione dei disturbi alimentari tra gli alunni delle scuole elementari, che si articola in un ciclo di incontri con le classi quinte, per far crescere in bambini, adolescenti e adulti la consapevolezza del forte legame che c’è tra alimentazione ed emozioni. Tematiche acuite dal lockdown, durante il quale stress e isolamento in casa hanno favorito l’insorgenza di Disturbi del Comportamento Alimenatre nei giovani: le stime parlano di un incremento del 20% delle nuove diagnosi.

Il progetto è partito alle scuole don Minzoni e Carella dell’Ottavo Circolo Didattico di Piacenza, dove i ragazzi di quinta  – con la produzione della propria carta di identità alimentare e con quella delle emozioni – sono stati coinvolti ad approfondire il legame tra cibo ed emozioni come scudo per non soccombere ai disturbi in adolescenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà