La didattica a distanza frena il virus nelle scuole piacentine: solo 16 nuovi casi

17 Novembre 2020

Come era logico e auspicabile aspettarsi, la didattica a distanza ha ridotto sensibilmente la diffusione del Coronavirus tra studenti e insegnanti. Nella scorsa settimana, secondo il monitoraggio dell’Ausl, sono stati solo 16 i casi in più riscontrati negli istituti scolastici piacentini: 10 alunni e sei tra docenti e collaboratori. Nella settimana 2-8 novembre furono 104.
In totale, dall’inizio delle lezioni sono risultati positivi al Covid 306 studenti e 34 insegnanti o collaboratori, suddivisi in 113 istituti e 328 classi.
Nell’ultima settimana l’effettiva trasmissione del contagio in aula è stata documentata in 7 classi (che portano in totale a 36), mentre le persone messe in quarantena perché contatti stretti dei positivi trovati a scuola sono stati 84 (1.692 complessivamente).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà