Accese le luminarie del centro storico: “Messaggio di speranza in un anno difficile”

01 Dicembre 2020

Si è acceso il Natale oggi, 1 dicembre, in centro storico a Piacenza. Le luci hanno avvolto monumenti e palazzi, creando un’atmosfera calda ed elegante. “In un anno difficile e contrassegnato da tante tragedie, l’accensione delle luminarie natalizie, così come le videoproiezioni sulla facciata del Palazzo del Governatore, della torre di Palazzo Ina e della Cattedrale, assumono un significato di speranza e di incoraggiamento per il futuro”. Lo hanno sottolineato il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore al Commercio Stefano Cavalli. “Invitiamo tutti a vivere appieno, nel doveroso rispetto delle regole, la bellezza e la suggestione della città, ritrovando, nei simboli delle festività, il senso profondo della comunità e della condivisione”- hanno spiegato gli amministratori. Oggi è stato ufficialmente acceso anche l’albero di Natale, che con i suoi 16 metri, sovrasta Palazzo Gotico. E’ stato donato da Confindustria. “Vogliamo far sentire la nostra vicinanza a tutti i cittadini, dobbiamo restare uniti, per superare le difficoltà” – ha spiegato il presidente Francesco Rolleri.

L’installazione delle luci e delle decorazioni sono curate dalla ditta Eta Beta di Reggio Emilia. Importante il contributo Iren nella realizzazione delle videoproiezioni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà