Animi surriscaldati nel weekend, liti e minacce in centro storico

07 Dicembre 2020


Weekend, quello appena trascorso, caratterizzato da alcune liti degenerate e che hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. La prima, nella notte tra sabato e domenica, si è registrata in via Roma tra due vicini di casa che si sono affrontati a male parole ed è addirittura partita una bottigliata. Animi che si sono calmati all’arrivo della polizia, con uno dei due uomini che ha sporto denuncia nei confronti del dirimpettaio reo del lancio di bottiglia.
Il secondo caso si è registrato in piazza Cavalli con due giovanissimi che sono venuti alle mani: nessun ferito e nemmeno denunce in questa circostanza con i due contendenti, con precedenti simili a questo, che si sono calmati grazie all’intervento degli uomini della questura.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà