Per la quarta settimana consecutiva cala la diffusione del Covid a Piacenza: -3% di nuovi contagiati

22 Dicembre 2020

Per la quarta settimana consecutiva cala la diffusione del Coronavirus nella nostra provincia. Secondo il report dell’Azienda sanitaria, nel periodo 14-20 dicembre i nuovi casi scoperti sono stati 575, il 3% in meno rispetto ai sette giorni precedenti. Piacenza conferma un calo superiore alla media regionale (-1,4%), ma inferiore a quella nazionale (-4,7%).

COVID A PIACENZA – L’AGGIORNAMENTO SETTIMANALE DELL’AUSL

Sostanzialmente stabile la percentuale di tamponi molecolari positivi rispetto a quelli effettuati (7,6%), che diventa 4,9% comprendendo anche gli antigenici.
Il 5% dei nuovi contagiati arriva dalle residenze per anziani: 27 casi, tra cui 15 ospiti e 12 operatori. La settimana precedente furono in totale 35.
Aumenta leggermente l’età dei positivi: il 13% ha tra i 65 e i 79 anni (era l’11%), il 12% oltre 80 anni (era il 9%).
Un quadro stabile quindi, con segni di rallentamento evidenti anche in altri dati: alla data del 20 dicembre, le persone Covid positive in isolamento erano 1.092, mentre quelle in quarantena per varie ragioni erano 1.294. Totale: 2.386, contro le 2.990 del 13 dicembre.
Aumentati, invece, gli interventi delle Usca sul territorio: 699 tra il 14 e il 20 dicembre, contro 617 della settimana precedente.
Resta drammaticamente alto, purtroppo, il dato dei morti: 27 nella sola scorsa settimana, con un rapporto dell’1,97 % tra decessi e nuove diagnosi (comunque più basso della media regionale e nazionale).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà