Ladri in casa a Muradello e Valconasso, i residenti: “Abbiamo paura”

23 Gennaio 2021

Ladri scatenati nel comune di Pontenure. Almeno quattro sono le abitazioni bersagliate a Muradello, mentre a Valconasso pare che il proprietario di un’abitazione si sia trovato di fronte i ladri mentre rientrava a casa. I cittadini hanno espresso preoccupazione e hanno deciso di fare squadra attraverso un gruppo WhatsApp in modo da ricevere tempestivamente ogni segnalazione utile.

“Muradello è sempre stata una frazione abbastanza tranquilla – ha dichiarato Emanuela Cabrini, ex deputata di Forza Italia e presidente del Consorzio dell’Asparago Piacentino -. Ora, però, c’è paura fra i residenti. Non abbiamo ville milionarie ed è ormai risaputo che in casa non si tiene nulla di valore. La refurtiva si può perciò limitare a qualche centinaia di euro, nulla di più. Ciò che lascia esterrefatti è scoprire che vengono rubati anche cibo e biancheria”.

Il Comune, dal canto suo, non rimane a guardare. “Abbiamo attivato una convenzione con un istituto di vigilanza privato per il controllo dei beni di proprietà pubblica” spiega il  sindaco Manola Gruppi. L’istituto di vigilanza agirà in collaborazione con le forze dell’ordine, intensificando la presenza di pattuglie sul territorio soprattutto nel tardo pomeriggio. “Partiamo con trenta giorni di sperimentazione e valuteremo poi se rinnovare la convenzione in primavera”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà