Scomparsa di Stefano Barilli, ora spunta una mail misteriosa

15 Febbraio 2021

st

A dodici ore dalla scomparsa di Stefano Barilli, un amico del giovane ha ricevuto una misteriosa mail. In quel momento le ricerche dello scomparso erano state avviate da ore. La mail sarebbe stata postdatata e inviata quindi quando Stefano era ancora a casa. Inevitabilmente però, nella cerchia di amici di questo ragazzo che ha 23 anni, si sarebbe alimentata la speranza che lui sia ancora in circolazione e che non abbia commesso un gesto disperato come qualcuno teme.

Inoltre, secondo alcuni amici di Stefano, il 23enne avrebbe trattenuto una carta di credito con cui avrebbe noleggiato un’automobile e vi sarebbe anche chi dice di averlo visto a Piacenza a bordo della vettura noleggiata martedì. Intanto però, per tutta la giornata di ieri, domenica 14 febbraio, le ricerche dei vigili del fuoco a bordo di un imbarcazione lungo il fiume Po non hanno dato nessun esito.

IL SERVIZIO COMPLETO DI ERMANNO MARIANI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà