Giardino di via Grandi, i cittadini: “Rami pericolanti e giochi rotti”

02 Marzo 2021

A preoccupare sono soprattutto i “rami pericolanti, anche di grosse dimensioni”: il timore di diversi residenti è che possano spezzarsi e cadere sui bambini che giocano nel prato. È la situazione di degrado che viene segnalata nel giardino pubblico di via Grandi, nella zona della parrocchia di Nostra Signora di Lourdes. “A due mesi dall’ultima nevicata – dice una cittadina – nel parco ci sono parti di piante malmesse, altre cadute e mai rimosse. Nemmeno le foglie autunnali sono state portate via, lasciandole lì a marcire”.

Anche i giochi per i bambini si trovano in pessime condizioni: una giostra è abbattuta per terra, la casetta è piena di immondizia, e poche altalene sono sopravvissute alla trascuratezza (due seggiolini risultano assenti, mai rimpiazzati).

L’assessore all’ambiente Paolo Mancioppi replica che “dopo la grande nevicata dei mesi scorsi,l’amministrazione comunale ha investito oltre 200mila euro per la manutenzione delle aree verdi. A breve, inoltre, si darà il via alle procedure di gara per attuare il piano straordinario di riqualificazione dei giochi per bambini, un investimento da circa un milione e mezzo di euro che riguarda tutta la città”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà