Offrono un aspirapolvere, ma è un finanziamento di 3mila euro. Due denunce

05 Marzo 2021

Due procacciatori di contratti fingono di vendere un’aspirapolvere con i relativi accessori e spingono le vittime a sottoscrivere un finanziamento di 3mila euro con una finanziaria, per poi poter accedere ad un mutuo per il successivo acquisto di un immobile a condizioni agevolate, salvo poi non provvedere alla consegna dell’aspirapolvere.

E’ questo, in sintesi, il raggiro messo in atto nel febbraio scorso, in due differenti occasioni, da un 54enne piacentino e un 62enne di origini lodigiane, con precedenti penali. Le vittime della truffa sono un giovane di 26 anni nato in Albania e un uomo di 40 anni nato in Egitto, entrambi residenti a Rottofreno, che hanno sporto denuncia ai carabinieri di San Nicolò.

I militari sono riusciti ad identificare i due truffatori, che sono stati denunciati.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà