Vernasca, 73 anziani vaccinati nel primo ambulatorio di prossimità

06 Marzo 2021

Sono 73 gli anziani vaccinati alla sala polivalente del Comune di Vernasca dove questa mattina, sabato 6 marzo, è stato allestito il primo centro vaccinale di prossimità dell’Ausl di Piacenza. Tra i vaccinati anche un uomo di 99 anni. La signora Maria Pia ha consegnato una lettera di ringraziamento e una torta ai vaccinatori.

Gli ambulatori di prossimità sono rivolti in particolare agli anziani over 80 fragili, con difficoltà sociali o logistiche che avrebbero reso faticoso raggiungere i cinque punti vaccinali già attivati sul territorio.
L’Ausl fa sapere che Vernasca è solo il primo dei Comuni che si è reso disponibile per ospitare questa soluzione. Soprattutto nelle aree di montagna e nella Bassa, diverse amministrazioni stanno cercando, insieme all’Azienda, soluzioni utili per venire incontro alle esigenze dei cittadini che hanno problemi di mobilità.
L’idea è quella di individuare locali in cui svolgere, in una o due sedute, un numero consistente di vaccinazioni in stretta collaborazione con i medici di famiglia.

 

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà