Parte il servizio degli assistenti civici nell’Unione Val Nure Val Chero

10 Marzo 2021

Sono stati presentati ieri sera a Podenzano i primi 7 Assistenti civici che prendono servizio nei cinque comuni dell’Unione Val Nure Val Chero. Sono Fernando Guarnieri e Ivano Terreni di Carpaneto, Giovanni Bracchi di Podenzano, Raffaele Sisera, Domenico Gresia e Alessandro De Laurentis di San Giorgio, Danilo Carini di Gropparello.

Gli assistenti civici sono un nuovo servizio di volontariato attivo, previsto dalla Legge regionale 24/2003 sulla promozione di un sistema integrato integrato di sicurezza, che per la prima volta viene attivato in provincia di Piacenza.

Gli assistenti civici sono cittadini volontari che collaborano con la Polizia Locale dell’Unione dei Comuni dell’Unione Valnure Valchero allo scopo di realizzare una presenza attiva sul territorio, per promuovere l’educazione alla convivenza e il rispetto della legalità, la mediazione dei conflitti e il dialogo tra le persone, l’integrazione e l’inclusione sociale.

Gestiti dalla Polizia locale dell’Unione Valnure Valchero ed incardinati nel gruppo Vega di Protezione civile, gli assistenti civici sono uno strumento per rafforzare le azioni di prevenzione, le attività di informazione rivolte ai cittadini, le attività di educazione e sicurezza stradale e di promozione della mobilità sostenibile, il collegamento fra i cittadini, la Polizia locale e gli altri servizi locali, il senso civico della cittadinanza e infine un maggior rispetto delle regole che le comunità si danno per assicurare a tutti una civile e serena convivenza.

Vari gli ambiti di intervento fra cui: presenza davanti alle scuole, in occasione di manifestazioni pubbliche e all’interno dei parchi e giardini pubblici; attenta osservazione sul corretto utilizzo delle attrezzature pubbliche, segnalazioni sul loro stato di manutenzione o su eventuali situazioni problematiche; prevenzione dei fenomeni di degrado, presidio in zone ed in momenti di affollamento per migliorare la sicurezza anche stradale.

IL SERVIZIO COMPLETO DI NADIA PLUCANI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà