Si radunano a Carisasca, multati una ventina di giovani

22 Marzo 2021

Una ventina di giovani è stata multata per aver violato il decreto di prevenzione dei rischi da contagio Covid. Provenivano da fuori provincia, alcuni addirittura da fuori regione, e si erano attrezzati per raggiungere il rifugio di Carisasca, comune di Cerignale, dove però sono stati subito individuati e poi sanzionati dai carabinieri di Ottone intervenuti sul posto guidati dal maresciallo Luigi Ciulla. C’è chi dice, tra chi li avrebbe visti arrivare, che il loro obiettivo era quello di fare una grande festa, chi sostiene di aver visto transitare alcuni camper, chi invece dice che lì poi sono arrivate solo auto: fatto sta che la festa è finita male, anche se c’è chi difende sostenendo di aver solo voluto prendere una boccata d’aria, concedendosi una fuga dalle restrizioni.

IL SERVIZIO COMPLETO DI ELISA MALACALZA SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà