L’istituto comprensivo di Cortemaggiore si aggiudica il premio “Scuola digitale”

01 Aprile 2021

Piacenza è stata la prima provincia della regione ad organizzare l’edizione 2021 del Premio Scuola in Digitale. Lo ha fatto ieri con una diretta streaming organizzata dal polo Mattei di Fiorenzuola e presentata dal giornalista Gaetano Rizzuto (già direttore di Libertà), con 12 scuole collegate.
I bambini e i ragazzi sono creativi e trovano tante forme per relazionarsi. Come la radio via web “Onde Corte” dell’Istituto comprensivo Terre del Magnifico (con sede a Cortemaggiore ma distribuito su ben 10 plessi e 5 Comuni). Sono state queste voci fresche ad aggiudicarsi il primo premio della categoria primaria e secondaria, alla quale hanno partecipato 9 istituti. Il premio è di 1.000 euro per lo sviluppo del progetto, presentato da Lorenzo e Alessia, dopo un energizzante video. Hanno ricevuto in dono dispositivi digitali gli altri saliti sul podio: al secondo posto, la 3 C della media di Pontenure dell’Istituto Comprensivo Amaldi di Cadeo, col progetto interdisciplinare “Un viaggio attraverso la luce”. Due ex equo per il terzo posto: l’Istituto Comprensivo di Fiorenzuola e la media Faustini Frank Nicolini di Piacenza.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà