Alpinista piacentino scivola sul ghiaccio per 200 metri sulle Apuane. Salvato di notte

05 Aprile 2021

Un alpinista 37enne di origini piacentine si è infortunato sulle alpi Apuane ed è stato necessario l’intervento del Soccorso alpino di Lucca. Il piacentino residente a Sarzana, nel giorno di Pasqua si trovava con un altro alpinista piacentino sul monte Tambura e, perfettamente equipaggiati, avevano intrapreso la discesa del versante della Carcaraia quando il 37enne è scivolato per 200 metri lungo un pendio molto ripido riportando diversi traumi. L’uomo stava stava già manifestando sintomi di ipotermia quando sono arrivati i soccorritori. E’stato trasportato all’ospedale di Pisa con l’elicottero della Marina Militare.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà