Passa il Giro, sono otto i dehors da smontare. Cavalli: “Pista ciclabile in arrivo”

04 Maggio 2021

Per il Giro d’Italia sono otto i dehors di corso Vittorio Emanuele che dovranno essere smontati. La conferma arriva dall’assessorato al Commercio del Comune che nei giorni scorsi ha incontrato i titolari dei pubblici esercizi “toccati” dalla chiusura: “Inizialmente si pensava fossero una quarantina a dover smontare le strutture in occasione del passaggio del Giro d’Italia il prossimo 11 maggio – ammette l’assessore Stefano Cavalli – ma siamo riusciti a limitarli a otto nel tratto del corso fra lo stradone Farnese e piazza Cavalli. Nel tratto compreso invece fra il Dolmen e il Pubblico Passeggio, sul lato destro nessun dehor dovrà essere smontato: solo un’attività dovrà togliere una fioriera. Sul lato sinistro invece dovranno essere tolte panche e tavolini, ma a fronte di questo disagio compensiamo con la creazione della pista ciclabile esterna che verrà fatta la prossima settimana”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà