Evade dai domiciliari per accompagnare il fratello in farmacia: arrestato

08 Maggio 2021

Marocchino evade dagli arresti domiciliari per andare in farmacia e i carabinieri lo arrestano. E’ accaduto nel primo pomeriggio di ieri invia Damiani. Il ragazzo che ha 21 anni stava scontando una pena ai domiciliari per rapina. Al momento del controllo dei militari aveva anche indosso un lungo ago da piercing così oltre all’accusa di evasione, i militari lo hanno denunciato per porto di oggetti atti ad offendere Oggi questo giovane è comparso in tribunale davanti al giudice che ha convalidato l’arresto compiuto da una pattuglia dei carabinieri della stazione Levante. Per questo giovane che ha giustificato l’allontanamento da casa dicendo che doveva accompagnare il fratello in farmacia , il giudice ha ripristinato gli arresto domiciliari e rinviato il processo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà