Bobbio, ancora cavi tesi nel bosco ad altezza uomo per far cadere bici e moto

19 Maggio 2021

Serve fare attenzione lungo la strada di Squera, parte alta, verso località La Valle di Bobbio, e in generale nei boschi e sentieri. È stato infatti segnalato un filo tirato ad altezza uomo da una parte all’altra della strada, che è particolarmente frequentata da motociclisti e ciclisti in mountain bike. Il rischio non è da sottovalutare: “Chi ha messo quel filo potrebbe metterne altri”, segnala infatti Marino Mazzocchi, guida escursionistica e preparatore atletico. È stato lui il primo a diffondere la segnalazione, che è stata inoltrata anche ai carabinieri di Bobbio e al Comune. Preoccupate anche le famiglie del territorio, perché la zona è frequentata anche da giovani sportivi: “Lì ci passa spesso mio figlio, ha tredici anni”, dice una mamma. E altri: “È un atto criminale, speriamo che il responsabile venga individuato”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà