Furti milionari alla logistica di Monticelli: otto condanne, da nove mesi a otto anni

20 Maggio 2021

Otto condanne comprese fra i 9 mesi e gli 8 anni per la grande razzia compiuta ai danni del magazzino Sda Exspress Courier (azienda del gruppo Poste italiane), di Monticelli. Qualche giorno fa si è concluso uno dei tronconi principali dei vari processi che vedono coinvolte decine e decine di persone per i furti consumati ai danni di questo magazzino.

Le accuse a vario titolo erano quelle di associazione a delinquere finalizzata al furto, e peculato sono stati condannati. Il processo si è tenuto davanti al presidente del Tribunale Stefano Brusati. Il pm era Matteo Centini. Secondo stime approssimative i furti ai danni del magazzino avrebbero fruttato circa 10 milioni di euro.

Le indagini chiuse nell’estate dello scorso anno erano state condotte dai carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola diretti dal maggiore Biagio Bertoldi e coordinate dal Pm Matteo Centini erano durate anni ed avevano portato in luce due clan (calabresi e siciliani) che in perfetta sinergia si sarebbero spartiti orari diurni e notturni e trafugando giorno e notte merce con la complicità di altri dipendenti: fra cui anche un paio di guardie giurate.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà