La Verza, i residenti: “Mai innaffiate le nuove piante e pozzetti rotti nel prato”

20 Maggio 2021

Adulti, bambini e animali sono avvertiti: nel prato di via Pesaro, il pericolo è dietro l’angolo. Anzi, tra i ciuffi d’erba: nel giardino pubblico alla Verza, infatti, ci sono diversi pozzetti rotti, “diventati – segnala la residente Elisabetta Fumi – buche profonde in cui bisogna stare attenti a non inciampare”. E’ questo uno dei problemi sollevati nella frazione piacentina.

Un altro abitante, Giuseppe Pozzi, punta il dito contro “la scarsa manutenzione dei nuovi alberi appena messi a dimora”, sempre nel giardino di via Pesaro. “Nessuno li ha innaffiati – dice – e alcuni sono già secchi. Se serve una mano, il Comune ce lo dica: noi cittadini possiamo curarli”. E il campo giochi non offre uno scenario migliore: “Le altalene sono rotte da chissà quanto – commenta Ennio Molinari – i bambini della zona attraversano la strada e vanno a giocare in un altro parco della Verza, più lontano. La situazione si potrebbe sistemare con un po’ di attenzione in più”.

I residenti, inoltre, chiedono di installare un autovelox sulla strada statale 45 che taglia la frazione, per limitare la velocità dei veicoli in transito.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2021 Editoriale Libertà