Dimentica il pollo nel forno, il fumo invade le scale del palazzo. Paura in viale Dante

04 Giugno 2021

Un palazzo di cinque piani in viale Dante, con una ventina di famiglie, ha rischiato di essere evacuato a causa di una pietanza dimenticata nel forno. È accaduto poco dopo la mezzanotte tra giovedì 3 e venerdì 4 giugno. La padrona di casa, una donna peruviana 45enne, si era addormentata e un pollo, dimenticato nel forno, è bruciato sprigionando una densa nube di fumo che ha invaso la tromba delle scale del palazzo.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e i carabinieri, ma nel frattempo il provvidenziale intervento di un vicino di casa, che si era attrezzato con una pentola d’acqua gettandola sul piccolo rogo,  ha permesso di estinguere l’incendio.
I pompieri hanno quindi provveduto ad esaminare l’impianto del gas dell’appartamento. La donna è rimasta illesa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà