L’inciviltà non sfugge alle foto-trappole: sei persone multate a Castel San Giovanni

08 Giugno 2021

Sei persone sono state sanzionate per importi da 150 a 600 euro perché pizzicate ad abbandonare rifiuti in maniera selvaggia.
In un, caso tre ivoriani residenti in città hanno scaricato un frigorifero lungo via Mulini.

Due italiani, residenti a Pieve Porto Morone, sono invece stati multati per aver lasciato una pila di rifiuti vicino ai cassonetti di Pievetta.
Un castellano è stato invece multato per aver smaltito in maniera impropria cumuli di verde in via Due Giugno.
Gli agenti della polizia locale li hanno identificati grazie all’uso delle fototrappole.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà