Le bellezze del territorio per rilanciare il turismo: da oggi ScopriPiacenza.it è online

18 Giugno 2021

Uno “scrigno” delle bellezze del territorio. Una guida semplice e intuitiva, adatta a tutti: i turisti interessati ad apprezzare certi luoghi magici della nostra provincia, e i concittadini che li conoscono poco o nulla. Nasce così il nuovo portale online “Scopri Piacenza”, curato da Editoriale Libertà e lanciato ufficialmente oggi sul sito www.scopripiacenza.it. Circa mille pagine virtuali che raccontano la concretezza di Piacenza: gli scorci naturali e architettonici, le colline, i fiumi, i palazzi storici e le eccellenze enogastronomiche, il patrimonio più importante e meraviglioso dalla val Trebbia alla val Nure, dalla val Tidone alla val d’Arda. Ma non solo.

IL PORTALE SCOPRIPIACENZA.IT

“L’obiettivo – spiega Alessandro Miglioli, vicepresidente di Editoriale Libertà – è di illustrare i nostri splendidi paesaggi e monumenti ai piacentini e ai visitatori, un bacino d’utenza fino a sette milioni di persone, considerando le varie province confinanti. Tra arte, cultura, itinerari, storia e cucina, abbiamo creato una sorta di enciclopedia del territorio disponibile a chiunque, gratuitamente”. E, in questo senso, uno degli scopi è anche (e soprattutto) quello di favorire la ripresa del turismo, dopo l’anno e mezzo di Covid che ha cambiato le abitudini della gente: viaggi verso mete più vicine a casa, magari raggiungibili in poco tempo e in automobile o in moto, che consentano esperienze stimolanti. “Anche il gruppo Editoriale Libertà – rimarca Miglioli – crede nel turismo di prossimità, in Piacenza e nei suoi operatori. S’inaugura dunque questo nuovo progetto digitale, www.scopripiacenza.it, un portale che funge da aggregatore delle informazioni locali. Ci sono, tra le altre cose, ben 120 percorsi di cicloturismo, trekking, arte e cultura”.

UN’ENCICLOPEDIA IN COSTANTE EVOLUZIONE – “Scopri Piacenza” racconta le curiosità dei nostri luoghi più caratteristici, e lo continuerà a fare: lo staff di Editoriale Libertà manterrà aggiornati e coinvolgenti i contenuti, anche attraverso un calendario di eventi pubblici.

LA SERIE TV DEL TERRITORIO –  Una caccia al tesoro emozionante, emozionale, ricca di curiosità e storia. Protagonisti del racconto sono Giulia, affascinante amante della bicicletta e fotografa amatoriale, e Andrea, il suo amico di penna, piacentino fino all’osso e dall’inconfondibile “erre” nostrana. Ma c’è un’altra grande protagonista della storia, tanto importante da offrire sfondi, paesaggi, location e trama: è Piacenza, scoperta e conosciuta attraverso gli indizi che Andrea proporrà alla sua Giulia, un “filo rosso” da seguire per arrivare finalmente a conoscersi di persona. Proprio “Il Filo Rosso” è il titolo della web serie che Editoriale Libertà ha realizzato per promuovere, in modo anticonvenzionale, “Scopri Piacenza”. Sarà questo portale infatti lo strumento fondamentale che guiderà Giulia nel suo percorso. Le puntate verranno pubblicate prossimamente su YouTube e Vimeo, ma gli spettatori saranno messi alla prova prima di ogni episodio: anche a loro, attraverso i canali social di Editoriale Libertà, verranno proposti gli indovinelli di Andrea! Chissà se Giulia riuscirà a non spezzare il suo “filo rosso”?

CONTATTI – Per ogni richiesta, è possibile scrivere a [email protected]. Per comunicare esperienze turistiche o iniziative aperte alla cittadinanza, invece, è disponibile l’indirizzo email [email protected].

© Copyright 2021 Editoriale Libertà