Nottata di liti, feriti e ubriachi: in due all’ospedale, super lavoro per i carabinieri

21 Giugno 2021

Nottata movimentata in città con i carabinieri del Radiomobile impegnati in due interventi avvenuti tra la mezzanotte e le 4.30 di domenica 20 giugno.

In piazzale Libertà, da poco trascorsa la mezzanotte, si è registrata una lite tra stranieri che, evidentemente ubriachi, sono passati alle vie di fatto, si sono affrontati in maniera assai violenta. Risultato, un uomo ha riportato una ferita da arma da taglio al volto che ha reso necessario il suo trasporto all’ospedale per le cure del caso. Le sue condizioni non sono comunque gravi. L’uomo è risultatato essere privo di documenti di riconoscimento.

Poco prima dell’alba invece, una ragazza di 24 anni ha richiesto l’intervento per una presunta aggressione registrata intorno alle 3.30 in via Lanza. I militari hanno accertato come la giovane, con il fidanzato, 23enne, e altri amici stavano ritornando a casa in bicicletta ma nei pressi della chiesa di San Corrado hanno trovato una loro bicicletta danneggiata e un gruppo di quattro persone.

Il gruppo, infastidito, avrebbe aggredito il 23enne prima di fuggire a bordo di una utilitaria. Il ragazzo aggredito presentava ematomi ed escoriazioni varie, con probabile lussazione della spalla, ma le sue condizioni non sono preoccupanti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà