Fiamme alte vicino alla cisterna del Gpl: “Abbiamo avuto paura”

29 Giugno 2021

Edoardo Boccaccia stava lavorando presso il distributore Q8 sulla Provinciale per San Giorgio quando ha visto le fiamme alte che lambivano la cisterna del Gpl. “Mi sono accorto della presenza dell’incendio che stava velocemente avanzando verso di noi e sono corso a chiamare i soccorsi” – spiega ai microfoni di Telelibertà.

Boccaccia si trovava all’interno del chiosco dell’area di servizio adiacente il campo agricolo della Farnesiana che oggi, 29 giugno, ha preso improvvisamente fuoco. “Ho spiegato ai vigili del fuoco la situazione di grave pericolo che stavamo correndo e loro si sono precipitati, mettendosi tra le fiamme e la cisterna e riuscendo a bloccare il fuoco che stava per raggiungere il distributore. Ho visto le fiamme molto alte che stavano sfuggendo al controllo, ma per fortuna i pompieri sono riusciti a domarle”. Sembra che al momento dell’incendio fossero presenti delle mietitrici che stavano lavorando dalla mattina per arare il campo. Gli operatori si sarebbero allontanati velocemente mettendosi in salvo. “Abbiamo avuto paura – spiega Boccaccia – poi si è risolto per il meglio”.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà