Prove di carico superate: il ponte di Pievetta può riaprire anche ai mezzi pesanti

11 Luglio 2021

Le prove di carico hanno dato esito positivo: i lavori di ristrutturazione del vecchio ponte di Pievetta a Castel San Giovanni hanno consentito al viadotto di ritornare ad essere un ponte di prima categoria. Potranno quindi passare anche i mezzi pesanti, senza più limitazioni di peso. Le prove sono state effettuate con 8 “bisonti” del peso complessivo di 326 tonnellate. I camion sono stati fatti sostare lungo due delle 16 campate che scandiscono il chilometro e duecento metri di lunghezza del viadotto. A collaudare il viadotto è stato chiamato lo stesso ingegnere, Adriano Fragiacomo, responsabile del collaudo della Galleria di Base del Brennero. Ora manca solo la rimozione delle barriere che impediscono il passaggio dei mezzi pesanti che dovrebbe avvenire entro questa settimana.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà