Scuole cardioprotette in Val Tidone, defibrillatore anche al Volta di Borgonovo

16 Luglio 2021

Tutte le scuole dell’intero polo superiore Volta della Val Tidone sono cardioprotette. Con la recente installazione di un defibrillatore all’istituto tecnico di Borgonovo, tutto il polo a cui fanno riferimento circa 1.200 studenti è coperto da apparecchi salva vita. A Castel San Giovanni ne venne montato uno all’ingresso del vecchio liceo. Più di recente, grazie alla donazione di una docente in pensione, un secondo apparecchio salva vita era stato invece montato fuori dalla nuova palestra, costruita alle spalle del vecchio liceo e dell’Istituto Professionale. Mancava solo il Volta di Borgonovo, dove di recente è arrivato un terzo defibrillatore. “Questo apparecchio – dice il referente ufficio tecnico del polo Volta, Amerigo Oliviero – è stato acquisto con fondi della scuola”. Di pari passo anche i docenti hanno seguito corsi di formazione e, con il nuovo anno scolastico, anche gli studenti dovrebbero essere coinvolti in progetti di formazione ad hoc.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà