Via le ultime barriere, il ponte di Pievetta riapre anche ai mezzi pesanti

17 Luglio 2021

Via le ultime barriere. Il ponte di Pievetta è ritornato pienamente percorribile, anche dai mezzi pesanti. Questa mattina sono stati rimossi gli ultimi pesanti manufatti che impedivano ai mezzi pesanti di transitare lungo il viadotto. Ad assistere alla rimozione c’erano gli amministratori delle due province, Pavia titolare del manufatto e Piacenza, sindaci della vallata e del comune di Pieve Porto Morone, maestranze. “Quando , come in questo caso, si realizzano i lavori nei tempi programmati si trasmette un senso di rinnovata fiducia nei confronti dei cittadini” ha detto il presidente della Provincia di Pavia, Vittorio Poma.
Il sindaco di Castel San Giovanni, Lucia Fontana, ha ricordato l’azione di “garbato stimolo” esercitata dagli amministratori valtidonesi perché i lavori giungessero al traguardo. La rimozione delle barriere ha creato lunghe code lungo il viadotto, si spera le ultime almeno per i prossimi 50 anni. Tanto ha dovuto attendere il ponte di Pievetta prima di essere ristrutturato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà