Una mamma: “Parco giochi da sistemare. La cura sia da esempio per i bimbi”

24 Luglio 2021

Seggiolini delle altalene rotti, con il pericolo di tagliarsi; cavallo a dondolo spezzati e senza supporto per le mani; recinzioni rotte e malconce. Sono solo alcune delle segnalazioni che una mamma ha inviato alla nostra redazione in merito allo stato di conservazione del parco giochi di Via Don Dieci alla Baia del re.

“Le due altalene per i bambini piccoli sono rotte nella seduta e quindi i bambini si possono tagliare; manca completamente una altalena per i più grandicelli, e potrebbe essere rimpiazzata da una per i più piccoli” si legge nella email. E ancora: “Il campo da calcio andrebbe un po’ sistemato”.

Tra i suggerimenti della donna anche quelli relativi ai comportamenti per una civile convivenza, soprattutto in spazi riservati ai bambini: “Sarebbe utile mettere cartelli per indicare i comportamenti accettati e quelli vietati – spiega -, visto che purtroppo ci sono persone che fumano vicino ai bimbi”.

La lettera, propositiva e gentile nei toni, termina con i ringraziamenti a chi, ogni giorno, si occupa di tenere puliti gli spazi: “Ringrazio il personale delle pulizie, perché soprattutto nel weekend devono fare un superlavoro a causa di persone che con ordine e buone maniere hanno poca affinità. Grazie a tutte le persone che hanno a cuore le cose pubbliche della nostra città. I parchi alla Baia sono molto belli, invito i consiglieri comunali a frequentarli più spesso. Se fin da piccoli i bambini vedono che non c’è cura nelle cose e nei comportamenti, è a rischio la loro educazione”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà